LA CONFESSIONE 26 LEZIONE DI HO-OPONOPONO CRISTIANO ®

 

Nicola buongiorno. Sai è da tempo che desidero porti una domanda che mi sta molto a cuore. Vivendo "Pono", come si inserisce  in questo contesto la confessione?  Ringrazio il tuo buon cuore per la risposta che mi darai !!!

 

Cara amica, grazie per questa tua meravigliosa domanda, che tocca il cuore di molte amiche ed amici. Il modo più bello per me di vivere pono è quello di lasciarsi amare da Dio, di lasciare che i caldi raggi di quell’immenso Sole che è Dio scaldino la nostra anima e risveglino il nostro Bambino Interiore. Quando Gesù diceva: “Lasciate che bambini vengano a me” non intendeva parlare genericamente di fanciulli, ma di ogni Bambino Interiore, perché tutti, nessuno escluso, è immensamente amato da Dio. Il Bambino che si avvicina a Gesù, è da lui accolto e abbracciato, in un atto di grazia e purezza. Francesco d’Assisi ci ha insegnato, nella sua Preghiera Semplice, che è il cuore ad aprirsi in un dialogo intimo e a parlare direttamente con il Signore. Si, Francesco fu un disubbidiente, perché per primo pregò, come al suo tempo non era possibile fare. La chiesa non permetteva la preghiera libera, si doveva pregare con preghiere codificate. Eppure lui andò oltre.

 

mano4

 

Così cara amica, se devi confessarti affidati a Dio, affida a Gesù ogni tua preoccupazione, ogni tuo affanno, ogni esperienza dolorosa che hai vissuto. In altre parole affidagli ogni tua memoria. Lo sai benissimo, se con fede, ti affidi totalmente a Lui, è Lui ad occuparsi di tutto. E’ Lui a compiere continui e silenziosi miracoli. E’ lui a pulire ogni tua memoria. Abbi anche la certezza che affidandoti a Lui non ci sarà mai nessuna punizione, non dovrai scontare mai nulla, non ci sarà più nulla a turbarti. Dio è perfezione, in Lui la purezza dell’Amore Assoluto. Segui la strada di Francesco segui la sua disubbidienza. Tuffati con tutto il tuo cuore nel Suo Immenso Amore. Goditi un’infinita felicità. Sei libera, lo sei sempre stata e totalmente amata da Dio. Non hai mai commesso nessun peccato e anche se fosse, ora che VIVI PONO che importanza ha? La grazia divina, la trasmutazione delle tue memorie ha cancellato ogni traccia di dubbio e sofferenza in te, semplicemente LASCIATI AMARE, è giunto il tuo tempo di ricevere tutto l’amore dell’universo, perché ne sei sempre stata degna e sempre lo sarai. Dio ti ama.   

Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Nessun dato verrà storicizzato in essi.

  Clicca su accetta per proseguire.